Informazioni generali

Il servizio di illuminazione votiva è reso nel rispetto del Regolamento comunale di polizia mortuaria, per quanto applicabile, e delle Delibere di Giunta comunale aventi ad oggetto “Approvazione delle tariffe del servizio di illuminazione votiva”, che annualmente saranno approvate.
Il servizio di illuminazione votiva è attivo solo per sepolture in: loculi, ossari, cinerari e tombe private; non è attivo nelle sepolture a terra non soggette a concessione.

Chi intenda attivare il servizio deve farne richiesta utilizzando il modulo Domanda allacciamento lampada votiva.

Il richiedente il servizio o il titolare dello stesso, utilizzando il modulo Variazione indirizzo utenza lampada votiva, ha l'obbligo di comunicare ogni variazione della propria residenza.

In caso di decesso del titolare dell'utenza, gli eredi/parenti hanno l'obbligo di comunicare, tempestivamente, la propria volontà di disdire il servizio o, in alternativa, quella di subentrare al titolare deceduto originario richiedente, utilizzando il modulo Subentro utenza lampada votiva.

La disdetta può essere presentata in qualsiasi momento al protocollo del Comune mediante l'apposito modulo, e non è previsto alcun rimborso.

Tutti i moduli sono scaricabili direttamente nella sezione modulistica.

Tempi

dove tecnicamente possibile entro 30 giorni

Costi

    • marca da bollo del valore vigente sulla richiesta di allacciamento
    • € 50,00 I.V.A. compresa una tantum per l'allacciamento.
    • € 13,00 I.V.A. compresa  di canone annuale
    • Per l’allacciamento e fornitura energia elettrica alle Cappelle e Tombe di famiglia private, per i quali siano necessarie particolari modalità di allacciamento e/o di illuminazione, la tariffa una tantum è da definirsi a preventivo in base ai lavori da eseguire.

    Per l’illuminazione votiva su loculi, ossari, cinerari, tombe private, non è previsto il pagamento della tariffa annualmente. Il pagamento avviene solo con una delle seguenti modalità:

    1) Pagamento in unica soluzione: canone annuo moltiplicato per gli anni di durata prevista per la tipologia di sepoltura (in questo l'allacciamento è gratuito)
    2) Pagamento in tre rate annuali successive: canone annuo moltiplicato per gli anni previsti dalla concessione, il cui importo risultante sarà suddiviso in tre rate (in questo caso è previsto il pagamento dell'allacciamento di euro 50,00 che sarà pagato con la prima rata)

    Per maggiori informazioni sulle “Modalità di pagamento” vedere la sezione “Altre informazioni

A chi rivolgersi

Telefono:

0498739222

Email:

puntosi@rubano.it

Orari di ricevimento:

Lunedì, Mercoledì e Venerdì: 8.30 – 13.00
Martedì e Giovedì: 8.30 – 18.00
----
La cittadinanza e' invitata a recarsi presso gli uffici comunali solo ed esclusivamente per attività strettamente funzionali alla gestione dell'emergenza ed attività indifferibili e SOLO PREVIA TELEFONATA O CONTATTO VIA E-MAIL

Ultimo aggiornamento:

21/01/2021

Non sono state fatte indagini