Informazioni generali

Il periodo per la presentazione delle domande per l'anno scolastico successivo è di norma il mese di febbraio, contestualmente alla pubblicazione del bando annuale all'albo pretorio del Comune.
Le domande presentate dopo il termine fissato dal bando annuale e fino al termine previsto per gli inserimenti (31 marzo dell'anno scolastico successivo) formeranno un'apposita graduatoria straordinaria, e nel caso in cui l'ordinaria sia esaurita saranno prese in considerazione le domande incluse nella graduatoria straordinaria.
Per i bambini già inseriti all'asilo nido è necessario presentare la conferma di iscrizione per l'anno scolastico successivo direttamente al gestore dell'asilo nido, entro il 31 marzo di ogni anno.
Maggiori info sulla pagina dedicata all'asilo nido comunale

Tempi

Graduatoria ordinaria: 61 gg

Graduatoria straordinaria: 10 gg

Costi

  • Tariffe definite annualmente con deliberazione di Giunta Comunale di approvazione delle tariffe.
    Le tariffe agevolate sono determinate in base al valore dell'ISEE Minorenni.

    Tariffe asilo nido comunale a.s. 2019/2020

     

A chi rivolgersi

Telefono:

049 8739265

Email:

istruzione@rubano.it sport@rubano.it

Orari di ricevimento:

Lunedì, Mercoledì e Venerdì: 9.00 – 10.00
Martedì e Giovedì: 17.00 – 18.00

Ultimo aggiornamento:

23/12/2019
Approfondimenti

Normativa:

Regolamento Asilo nido comunale (pagina dei regolamenti comunali, vedi sezione Istruzione)

Abrogazione dell’art.1 comma 1 della Legge della Regione Veneto n. 6 del 21 febbraio 2017: La Corte Costituzionale con sentenza nr. 107 del 25 maggio 2018 ha abrogato l’art.1 comma 1 della Legge della Regione  Veneto n. 6 del 21 febbraio 2017, che stabiliva come titolo di precedenza per l’iscrizione dei bambini all’asilo nido, "i figli di genitori residenti in Veneto anche in modo non continuativo da almeno quindici anni o che prestino attività lavorativa in Veneto ininterrottamente da almeno quindici anni, compresi eventuali periodi intermedi di cassa integrazione, o di mobilità o di disoccupazione". Pertanto i criteri di precedenza previsti al comma 2 dell’art. 23 del Regolamento Comunale per il servizio di asilo nido approvato con Delibera di Consiglio n. 48 del 28/11/2017 sono disapplicati.

Documentazione da presentare:

Modalità di pagamento

Pagamento all'ente gestore SPES su CCP 77122562 o Bonifico: IT 03 I 07601 12100 000077122562 o SEPA Direct debit

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Sport, Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili (Responsabile: Milena Bordacchini)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento):

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Strumenti di tutela riconosciuti dalla legge:

Contro la graduatoria provvisoria, entro 10 giorni dalla data di pubblicazione all’Albo Pretorio, è ammesso ricorso al Dirigente dell’area servizi socio-culturali il quale deciderà in merito entro 10 giorni.

Informazioni proprie procedure:

Contattare via telefono o mail l'ufficio Pubblica Istruzione indicando il numero di protocollo della pratica

Rilevanza SUAP:

No

Presente in PuntoSi:

Si

Annualmente SPES (Servizi alla Persona Educativi e Sociali), che gestisce in convenzione l'Asilo comunale, consegna un questionario di gradimento a tutte le famiglie dei bambini iscritti all'asilo nido comunale.