Informazioni generali

Il cittadino italiano, nel caso di nascita, matrimonio o morte avvenuta all'estero può chiedere all'ufficiale di stato civile del Comune di residenza (o del Comune di iscrizione AIRE) la trascrizione nei registri dello stato civile italiano degli atti redatti dall'autorità estera in relazione a tali eventi della vita.

La richiesta può essere fatta personalmente al Comune o tramite l'autorità diplomatica o consolare all'estero.

Tempi

30 giorni dalla richiesta.

 

A chi rivolgersi

Telefono:

049 8739218

Email:

demografici@rubano.it

Orari di ricevimento:

da Lunedì a Venerdì: 9.00 – 13.00
Martedì e Giovedì: 17.00 – 18.00

Ultimo aggiornamento:

07/02/2019
Approfondimenti

Normativa:

D.P.R. n. 396 del 3.11.2000

Documentazione da presentare:

  • Atto di cui si chiede la trascrizione, in lingua italiana e legalizzato (salvo casi di esenzione)
Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Servizi demografici e cimiteriali (Responsabile: Eugenio Gomiero)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Se il procedimento non si conclude con un provvedimento, non è indicato alcun responsabile del provvedimento; diversamente è responsabile del provvedimento il CapoArea/dipendente di volta in volta individuato con apposito provvedimento, secondo la materia oggetto della singola pratica

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento):

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Documento amministrativo

Rilevanza SUAP:

No

Presente in PuntoSi:

No

Non sono state fatte indagini