Informazioni generali

La procedura per il riconoscimento della cittadinanza italiana a cittadini stranieri di ceppo italiano può essere avviata sia presso i Consolati italiani nei Paesi stranieri, sia presso il Comune italiano dove il soggetto interessato ha la residenza.

In questo secondo caso la domanda va rivolta all'ufficiale dello stato civile del Comune di residenza con domanda prodotta in carta resa legale.

L'ufficiale di stato civile provvederà quindi a verificare la fondatezza della domanda sulla base della documentazione prodotta (vedi in Altre informazioni l'elenco della documentazione da produrre).
A seguito della conclusione positiva della verifica l'ufficiale dello stato civile:

  • sottoscrive l’attestazione dell’avvenuto riconoscimento della cittadinanza italiana per diritto di sangue
  • comunica all’interessato l’emissione dell’attestazione di riconoscimento della Cittadinanza Italiana
  • provvede alla trascrizione dell’atto di nascita ed eventuale matrimonio del nuovo concittadino italiano.

Tempi

entro 180 giorni dalla domanda salvo sospensione per acquisizione documenti da altri enti (Consoltati e Comuni italiani interessati)

Costi

  • 1 marca da bollo valore vigente

A chi rivolgersi

Telefono:

049 8739218

Email:

demografici@rubano.it

Orari di ricevimento:

da Lunedì a Venerdì: 9.00 – 13.00
Martedì e Giovedì: 17.00 – 18.00
----
La cittadinanza e' invitata a recarsi presso gli uffici comunali solo ed esclusivamente per attività strettamente funzionali alla gestione dell'emergenza ed attività indifferibili e SOLO PREVIA TELEFONATA O CONTATTO VIA E-MAIL

Ultimo aggiornamento:

05/02/2020
Non sono previsti moduli per questo procedimento

Non sono state fatte indagini