Informazioni generali

Il Settore Ragioneria Economato Rapporti Societari cura le seguenti attività:
a) supporta il Gruppo di lavoro intersettoriale, costituito con decreto del Segretario Generale n. 82/2015, nelle attività afferenti alla revisione ordinaria delle partecipazioni societarie detenute direttamente e indirettamente dal Comune di Rubano nel rispetto delle disposizioni di cui all'art. 5 D.Lgs. 50/2016 e al T.U. D.Lgs. 175/2016. A tal fine il gruppo di lavoro si riunisce periodicamente e di ogni seduta viene redatto apposito verbale, che viene trasmesso a Sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale.
Obiettivo del Gruppo di lavoro è il monitoraggio/controllo delle attività poste in essere dalla società direttamente partecipata dall'Ente rispetto alle prescrizioni contenute del T.U. e l'aggiornamento delle schede relative alla revisione ordinaria, che sono approvate dal Consiglio Comunale entro la fine dell'anno e successivamente trasmesse nel portale del Ministero dell'Economia e delle Finanze (M.E.F.) e alla Corte dei Conti sez. reg. controllo del Veneto.
La società rispetto alla quale il Comune di Rubano detiene partecipazione diretta è ETRA s.p.a.; tramite ETRA s.p.a., il Comune di Rubano detiene partecipazioni indirette in altre n. 8 società
b) cura l'aggiornamento nell'ambito della sezione “Amministrazione Trasparente” dei dati relativi alle partecipazioni in società di diritto privato ex art. 22 D.Lgs. 33/2013;
c) cura la trasmissione telematica sul portale del M.E.F. della dichiarazione annuale relativa agli Enti vigilati (elenco dei consorzi di cui fa parte il Comune e delle società a totale o parziale partecipazione da parte del Comune), in adempimento di quanto previsto dall'art. 17, commi 4 e 5 D.L. 90/2014, convertito in L. 114/2014 (ex comma 587 art. 1 della Legge 296 del 27.12.2006) sulla base della trasmissione e validazione dei dati da parte dei settori competenti per materia.

Tempi

Attività del gruppo di lavoro finalizzate alla revisione ordinaria: di norma tra giugno e settembre
Endoprocedimento a) Revisione ordinaria dello status delle società direttamente e indirettamente partecipate dal Comune di Rubano:
- adozione entro il 31 dicembre di ogni anno
- trasmissione nel portale del Ministero dell'Economia e delle Finanze M.E.F. e alla Corte dei Conti sez. reg. controllo del Veneto entro 31 gennaio.
Endoprocedimento b) entro l'anno.
Endoprocedimento c) nei termini di legge

A chi rivolgersi

Telefono:

049 8739210

Email:

ragioneria@rubano.it economato@rubano.it

Orari di ricevimento:

Lunedì, Mercoledì e Venerdì: 9.00 – 10.00
Martedì e Giovedì: 17.00 – 18.00
----
La cittadinanza e' invitata a recarsi presso gli uffici comunali solo ed esclusivamente per attività strettamente funzionali alla gestione dell'emergenza ed attività indifferibili e SOLO PREVIA TELEFONATA O CONTATTO VIA E-MAIL

Ultimo aggiornamento:

09/06/2020
Non sono previsti moduli per questo procedimento
Approfondimenti

Normativa:

D.Lgs. 175/2016 art. 20
art. 5 del D.Lgs. 50/2016
Linee guida A.n.a.c. n. 7
art. 22 D.Lgs. 33/2013 e Piano triennale del Comune per la prevenzione alla Corruzione e per la trasparenza approvato annualmente

Documentazione da presentare:

Ulteriori informazioni:

ETRA s.p.a. gestisce il servizio di raccolta rifiuti solidi urbani di competenza del Settore Ecologia-Ambiente

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Ragioneria, Economato, Rapporti Societari (Responsabile: Roberta Pesavento)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento):

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

D'ufficio

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Comunicazioni a terzi:

Endoprocedimento a): trasmissione della relazione sulla revisione ordinaria alla Corte dei Conti e al Ministero del Tesoro tramite il portale “Partecipate”
Endoprocedimento c): trasmissione via telematica sul portale del M.E.F. della dichiarazione annuale relativa agli Enti vigilati

Presente in PuntoSi:

No

Non sono state fatte indagini