12 Giugno AFFLUENZE E SCRUTINIO dei referendum

 

Con decreti del Presidente della Repubblica del 6 aprile 2022, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 82 del 7 aprile 2022, sono stati convocati per il giorno di domenica 12 giugno 2022 i comizi per lo svolgimento dei seguenti referendum popolari:

1) Abrogazione del Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi;
2) Limitazione delle misure cautelari: abrogazione dell'ultimo inciso dell'art. 274, comma 1, lettera c), codice di procedura penale, in materia di misure cautelari e, segnatamente, di esigenze cautelari, nel processo penale;
3) Separazione delle funzioni dei magistrati. Abrogazione delle norme in materia di ordinamento giudiziario che consentono il passaggio dalle funzioni giudicanti a quelle requirenti e viceversa nella carriera dei magistrati;
4) Partecipazione dei membri laici a tutte le deliberazioni del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei consigli giudiziari. Abrogazione di norme in materia di composizione del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei consigli giudiziari e delle competenze dei membri laici che ne fanno parte;
5) Abrogazione di norme in materia di elezioni dei componenti togati del Consiglio superiore della magistratura;

Per il testo completo dei quesiti vedere l’allegato Manifesto Convocazione dei Comizi

QUANDO SI VOTA
Si vota il solo giorno di Domenica 12 GIUGNO 2022, dalle ore 07.00 alle ore 23.00.
Lo scrutinio inizierà subito dopo la chiusura della votazione.

CHI PUÒ VOTARE
Votano tutti i cittadini italiani maggiorenni alla data del 12 giugno 2022, iscritti nelle liste elettorali del Comune di Rubano.

DOVE SI VOTA
L’elettore vota nel proprio Comune di residenza, nelle cui liste elettorali è iscritto, nella sezione elettorale riportata nella Tessera Elettorale nel riquadro in basso a destra.

Le sezioni elettorali sono:

SEZIONI LUOGO DELLA SEZIONE
1 – 2 – 3 Sc. Elem. "G. Pascoli" - CAPOLUOGO Via Don L. Milani, 4
4 – 5 Sc. Elem. "S. D'Acquisto" - BOSCO Via Belle Putte, 1
6 – 7 Sc. Elem. "Agazzi" - VILLAGUATTERA Via Boschetta, 2
8 – 9 - 10 Sc. Elem. "G. Marconi" - SARMEOLA Via C. Borromeo, 14
11 – 12 – 13 - 14 Sc. Elem. "L. Da Vinci" - SARMEOLA Viale Po, 18

 

 

 

 

 


L’elettore deve presentarsi presso la sezione nella quale è iscritto munito di tessera elettorale, carta di identità o documento di riconoscimento in corso di validità.

A questo proposito si invitano gli elettori a verificare fin da ora che la propria tessera elettorale contenga ancora spazi disponibili per la timbratura; nel caso siano esauriti è possibile richiedere il rilascio di una nuova tessera presso il PuntoSi negli orari di seguito indicati.


COME SI VOTA
L’elettore esprime il suo voto tracciando un segno sul SI per abrogare l'attuale norma, o tracciando un segno sul NO per mantenere la norma esistente.

RITIRO TESSERE ELETTORALI – RICHIESTA DUPLICATI TESSERE ELETTORALI
Per rilasciare, ai richiedenti, le tessere elettorali o i loro duplicati, gli sportelli del PuntoSi, presso la sede Municipale in Via A. Rossi nr. 11, sono aperti:

-> fino a giovedì 9 giugno:
- lunedì, mercoledì, venerdì dalle 8:30 alle 13:00 senza appuntamento
- martedì e giovedì dalle 14:00 alle 17:30 con appuntamento da fissare col PuntoSi

-> venerdì 10 giugno dalle ore 08.30 alle ore 18.00 - orario continuato senza appuntamento
-> sabato 11 giugno dalle ore 09:00 alle 18:00 - orario continuato senza appuntamento
-> domenica 12 giugno (giorno del rederendum) dalle 07:00 alle 23:00 - orario continuato senza appuntamento


TRASPORTO AI SEGGI PER GLI ELETTORI CON DIFFICOLTÀ DI DEAMBULAZIONE
Il Comune organizza un servizio di trasporto gratuito ai seggi riservato alle persone che presentano difficoltà di deambulazione.
Il servizio sarà svolto da operatori dell'Associazione Anziani di Rubano domenica 12 giugno 2022 dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00.
L'incaricato al trasporto preleverà l’elettore, all'ora concordata, sul marciapiede stradale all'esterno dell'abitazione.
Non è prevista l’assistenza nel tratto dall'interno dell'abitazione fino al marciapiede stradale.
Inoltre l'elettore, che non è in grado di deambulare autonomamente, dovrà essere accompagnato da persona di fiducia.
Per richiedere il servizio contattare gli uffici “Servizi demografici” oppure “PuntoSi” chiamando lo 0498739222 e selezionando l’interno corrispondente.

VOTO ASSISTITO
Gli elettori impossibilitati ad esprimere autonomamente il voto possono farsi assistere da un altro elettore (familiare o un altro elettore liberamente scelto). L'elettore interessato dall'infermità deve richiedere un'apposita certificazione rilasciata da un ufficiale sanitario, presso l'Azienda Ulss locale. E' possibile, su richiesta dell’elettore corredata da relativa documentazione, far annotare in modo permanente, dall'ufficio elettorale, il diritto al voto assistito, mediante l'apposizione di un timbro sulla tessera elettorale. Questo evita che l'elettore debba produrre, ad ogni consultazione, il certificato medico idoneo per ottenere l'assistenza al voto.

Gli elettori potranno richiedere i suddetti certificati medici, previo appuntamento telefonico, presso i Distretti Socio Sanitari dell'Azienda ULSS6 indicati nel seguente allegato: Riferimenti Distretti Socio Sanitari

Attenzione: i certificati per il voto assistito non possono essere rilasciati dal medico di guardia medica, ne' dal medico di medicina generale

VOTO DOMICILIARE
Gli elettori che si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, o che sono affetti da gravissime infermità che rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, possono votare presso la predetta dimora, presentando apposita richiesta di voto domiciliare al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, entro il 23 maggio 2022.

Tale certificazione medica dovrà riprodurre l'esatta formulazione normativa, attestando quindi la sussistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1, dell'art. 1 della legge n. 46/2009, con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero le condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali. Tale certificazione, inoltre, potrà eventualmente attestare la necessità del cosiddetto "accompagnatore" per l'esercizio del voto assistito.

Gli elettori potranno richiedere i suddetti certificati medici, previo appuntamento telefonico, presso i Distretti Socio Sanitari dell'Azienda ULSS6 indicati nel seguente allegato: Riferimenti Distretti Socio Sanitari

Attenzione: i certificati per il voto domiciliare non possono essere rilasciati dal medico di guardia medica, ne' dal medico di medicina generale

 

Per informazioni

Ufficio Elettorale:
tel. 049 8739222
e-mail: demografici@rubano.it
PEC: rubano.pd@cert.ip-veneto.net

Per orari di apertura e reperibilità telefonica vedere Ufficio Servizi demografici e cimiteriali

 

 

 

18/05/2022