Informazioni generali

Fino al 31/08/2022, il Comune di Rubano assegna alle società sportive gli spazi per l'utilizzo continuativo (da settembre a giugno) o occasionale degli impianti sportivi comunali.
I criteri di assegnazione sono approvati con deliberazione di Giunta comunale. E' data priorità alle attivita scolastiche.

Utilizzo ordinario continuativo: dalla stagione sportiva 2022/23, la gestione degli impianti sportivi del Comune di Rubano diventerà una gestione ai sensi della LR 8/2015. Questo comporta che i futuri gestori potranno essere sia utilizzatori dell’impianto sportivo che custodi per le altre associazioni sportive, garantendo la continuità di attività sportiva svolta presso gli impianti sportivi in base al Piano di Utilizzo (salvo eventuali aggiustamenti che si renderanno necessari per i tempi di consegna e avvio della nuova palestra presso la scuola Agazzi). Prima di poter procedere alla fase di richiesta di utilizzo degli impianti sportivi per la stagione sportiva 2022/23, si dovrà attendere il termine della procedura per individuare i futuri gestori degli impianti sportivi. La presente procedura verrà aggiornata una volta individuati i gestori da settembre 2022.

Utilizzo occasionale fino al 31/08/2022: durante tutto l'anno é possibile richiedere l'utilizzo occasionale degli impianti sportivi qualora liberi dagli utilizzi ordinari continuativi. La richiesta deve essere effettuata nell'apposito modulo (vedi sezione modulistica). Il calendario degli utilizzi degli impianti sportivi é tenuto dalla ditta che effettua il "Servizio integrato di gestione degli impianti sportivi comunali" ed é consultabile a questo link e presso l'impianto sportivo stesso durante gli orari di apertura (normalmente dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 23).  Gli orari attualmente assegnati in via continuativa sono visualizzabili alla pagina dedicata allo SPORT
Il servizio di custodia degli impianti sportivi durante gli utilizzi é svolto da personale incaricato dal Comune. La presente procedura verrà aggiornata una volta individuati i gestori da settembre 2022.

Locale da adibire a sala pesistica fino al 31/08/2022: con delibera di Giunta Comunale n. 103 del 20/09/2018 si è stabilito di assegnare il locale limitrofo alla palestra grande degli impianti sportivi di via Borromeo a società / associazione sportiva con lo scopo di favorire il mantenimento fisico ed il miglioramento delle prestazioni agonistiche degli atleti tesserati. Il disciplinare (vedi sezione modulistica) riporta le principali prescrizioni per l'assegnazione, l'allestimento e l'utilizzo del locale. Il locale viene assegnato affinché venga utilizzato come sala pesistica per gli atleti tesserati per favorire il mantenimento fisico ed il miglioramento delle prestazioni agonistiche. Il locale viene assegnato in utilizzo privo di macchinari ed attrezzature sportive per la pesistica e dovrà essere allestito dalla società sportiva con spese a proprio carico. La presente procedura verrà aggiornata una volta individuati i gestori da settembre 2022.

 

Tempi

Entro 30 giorni dal termine del Bando che viene emesso annualmente

Costi

  • Le tariffe sono definite annualmente con deliberazione di Giunta comunale
    e sono visibili nella pagina tematica: Sport

A chi rivolgersi

Telefono:

049 8739222

Email:

istruzione@rubano.it sport@rubano.it

Orari di ricevimento:

Lunedì e Venerdì: 9.00 - 10.30
Martedì: 16.30 - 17.30
Solo su appuntamento: Mercoledì 9.00 - 10.30, Giovedì 16.30 - 17.30

Orari reperibilità telefonica

Lunedì, Mercoledì e Venerdì: 11.00 - 13.00
Martedì e Giovedì: 15.30 - 16.30

Ultimo aggiornamento:

10/05/2022
Approfondimenti

Normativa:

Deliberazioni di Giunta comunale di approvazione criteri di assegnazione spazi

Documentazione da presentare:

  • Specificata nel modulo di richiesta

Modalità di pagamento

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Sport, Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili (Responsabile: Milena Bordacchini)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Bruno Casali

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento):

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Rilevanza SUAP:

No

Presente in PuntoSi:

No

Non sono state fatte indagini