Informazioni generali

L'ICD è un contributo regionale erogato per l'assistenza delle persone non autosufficienti al proprio domicilio. Serve ad acquistare direttamente prestazioni di supporto e assistenza nella vita quotidiana, ad integrazione delle attività di assistenza domiciliare dell'AULSS. Il Comune è competente per le impegnative di cura domiciliare a basso bisogno assistenziale (ICDb).

Il contributo viene erogato in base ad una soglia di ISEE approvata dalla Regione Veneto e su rilevazione del bisogno sociale e sanitario del richiedente.

Riferimenti per i procedimenti:

  • Oriana Albertin per gli adulti (18-64 anni)
  • Sara Moratti per i minori e disabili
  • Paola Pelizzaro per gli anziani e stranieri

Tempi

60 giorni

A chi rivolgersi

Telefono:

049 8739222 selezionando il numero dell'ufficio desiderato

Email:

sociale@rubano.it

Orari di ricevimento:

Lunedì e Venerdì: 9.00 - 10.30
Martedì: 16.30 - 17.30
Solo su appuntamento: Mercoledì 9.00 - 10.30, Giovedì 16.30 - 17.30

Orari reperibilità telefonica

Lunedì, Mercoledì e Venerdì: 11.00 - 13.00
Martedì e Giovedì: 15.30 - 16.30

Ultimo aggiornamento:

19/05/2022
Approfondimenti

Normativa:

Delibera di Giunta Regionale n. 1338 del 30/07/2013 

Documentazione da presentare:

  • ISEE Indicatore della Situazione Economica Equivalente
Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Servizi Sociali, ERP (Responsabile: Oriana Albertin)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Bruno Casali

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento):

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Comunicazioni a terzi:

inserimento delle istanze nel programma della Regione Veneto

Rilevanza SUAP:

No

Presente in PuntoSi:

No

Non sono state fatte indagini