Informazioni generali

La legge 20/05/2016, nr. 76 ha istituito l'unione civile tra due persone maggiorenni dello stesso sesso mediante dichiarazione di fronte all'Ufficiale di Stato Civile del Comune, con la presenza di due testimoni.

Per informazioni su impedimenti alla costituzione, diritti e doveri che ne derivano, regime patrimoniale, ecc.: vedi la scheda di approfondimento nella sezione modulistica.

Costituzione dell'Unione Civile

La coppia che intende costituire l'unione civile invia all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune di Rubano l'apposita comunicazione (scaricabile nella sezione modulistica), con una delle seguenti modalità:

  • consegna allo sportello Polifunzionale PuntoSi del Comune di Rubano, anche da parte di una sola parte purché munito oltre che del proprio documento identificativo anche della copia fotostatica di quello della parte assente;
  • inviato per fax al nr. 0498739245;
  • inviato per raccomandata, all’indirizzo: Comune di Rubano – Settore Servizi Demografici - Via A. Rossi, 11 – 35030 Rubano (PD);
  • inviato per via telematica, all'indirizzo di posta elettronica certificata: rubano.pd@cert.ip-veneto.net , ad una delle seguenti condizioni:
  1. che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
  2. che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
  3. che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice all'indirizzo PEC rubano.pd@cert.ip-veneto.net
    Si precisa che all’inoltro da casella di posta elettronica non certificata alla PEC del Comune non è attribuito il valore giuridico probatorio proprio dei documenti scambiati tra caselle PEC mittente e destinatario conformemente ai requisiti previsti dal Codice dell'Amministrazione Digitale (CAD). Per tale motivo, in quest'ultimo caso, rimane in capo al mittente l'eventuale verifica di avvenuta ricezione da parte dell'ente, contattando telefonicamente l'ufficio Protocollo al numero 0498739222 negli orari di reperibilità telefonica.

Il cittadino non italiano che vuole costituire in Italia l'unione civile deve presentare all'Ufficiale dello Stato Civile, assieme alla richiesta di costituzione, anche una dichiarazione dell'autorità competente del proprio Paese dalla quale risulti che, giusta le leggi cui è sottoposto, nulla osta all'unione civile.

Scioglimento dell'unione civile

L’unione civile si scioglie:

  • per morte di una delle parti;
  • per divorzio con procedimento giudiziario (di cui all’articolo 3 n. 1 e n.2 lett. a, c, d, e legge 01/12/1970 n. 898);
  • per accordo mediante negoziazione assistita da uno o più avvocati, o per accordo innanzi all’ufficiale di stato civile, senza necessità di periodo di separazione, ai sensi degli artt. 6 e 12 del D.L. 12/09/2014 conv. Legge 10/11/2014, nr. 162;
  • per rettificazione di sesso.

Per dettagli sulle modalità della cerimonia e l'utilizzo della sala vedere l'informativa qui allegata.

Tempi

  • Entro 180 giorni dalla verbalizzazione della richiesta di costituzione di unione civile, si procede alla costituzione della stessa

Costi

  • - Due marche da bollo del valore di 16,00€: una per la richiesta di costituzione di unione civile, una per la richiesta di prenotazione della sala

    - Per l'uso della sala Consiliare:

    * dal lunedì al venerdì (durante orario di servizio): gratuito se almeno una delle due parti è residente nel Comune di Rubano. Se entrambe le parti non sono residenti nel Comune di Rubano la tariffa è di € 100,00.
    * il sabato mattina: € 50,00 se almeno una delle due parti è residente nel Comune di Rubano. Se entrambe le parti non sono residenti nel Comune di Rubano la tariffa è di € 150,00.
    L'avviso di pagamento da effettuare mediante servizio PagoPA sarà inviato ai nubendi dall'Ufficio di Stato Civile

    - Per l'uso dell'Auditorium dell'Assunta (compreso utilizzo impianto audio):

    * dal lunedì al venerdì (durante orario di servizio): €200,00 se almeno una delle due parti è residente nel Comune di Rubano. Se entrambe le parti non sono residenti nel Comune di Rubano la tariffa è di € 300,00.
    * il sabato mattina: € 300,00 se almeno una delle due parti è residente nel Comune di Rubano. Se entrambe le parti non sono residenti nel Comune di Rubano la tariffa è di € 400,00.
    L'avviso di pagamento da effettuare mediante servizio PagoPA sarà inviato ai nubendi dall'Ufficio di Stato Civile

A chi rivolgersi

Telefono:

049 8739222 selezionando il numero dell'ufficio desiderato

Email:

demografici@rubano.it

Orari di ricevimento:

Lunedì e Venerdì: 9.00 - 10.30
Martedì: 16.30 - 17.30
Solo su appuntamento: Mercoledì 9.00 - 10.30, Giovedì 16.30 - 17.30

Orari reperibilità telefonica

Lunedì, Mercoledì e Venerdì: 11.00 - 13.00
Martedì e Giovedì: 15.30 - 16.30

Ultimo aggiornamento:

11/05/2022
Approfondimenti

Normativa:

Legge n. 76 del 20/05/2016; Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 144 del 23/07/16; Deliberazione della Giunta comunale n. 82 del 24/08/2016, Regolamento comunale per la celebrazione dei matrimoni con rito civile e delle costituzioni di unioni civili (approvato con DCC n. 27 del 30/06/2021)

Documentazione da presentare:

  • Per cittadini stranieri: nulla osta o documento equipollente rilasciato dall'autorità estera competente
  • Comunicare mediante l'apposito modulo (vedi sezione "modulistica") i dati dei testimoni, della scelta del regime patrimoniale e dell'eventuale cognome comune, almeno 15 giorni prima dell'unione civile

Modalità di pagamento

Il pagamento può essere effettuato solo ed esclusivamente secondo le modalità indicate nella pagina "Pagamenti all'ente".

La ricevuta del versamento effettuato deve essere presentata al momento della richiesta del servizio.

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Servizi demografici e cimiteriali (Responsabile: Eugenio Gomiero)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Sabrina Doni

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento):

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Rilevanza SUAP:

No

Presente in PuntoSi:

No

Non sono state fatte indagini